Le Ricette

Le Ricette in Concorso [2020]

Per l’edizione 2020, in sostituzione dei percorsi formativi organizzati nella precedente edizione che ha coinvolto oltre 50 allievi amanti della cucina, al fine di adottare tutti gli accorgimenti necessari a contrastare la diffusione dell’epidemia da Covid19,  si procederà, con la collaborazione della Marineria di Selinunte a individuare nr. 4 ricette tipiche della gastronomia Selinuntina a base di sardine, nonché altrettanti testimonial della marineria (pescatori, mogli, amanti della cucina) che si cimenteranno nella preparazione della ricetta presso le proprie abitazioni, mentre lo staff del SarduzzaFest, dotato degli opportuni dispositivi di protezione individuali e rispettando le norme sul distanziamento sociale, procederà, a riprendere la preparazione delle ricetta al fine di realizzarne una clip video da divulgare sul proprio sito web e sui canali social di SarduzzaFest. Ciascuno dei quattro soggetti sarà affiancato nella preparazione delle ricette dallo Chef Paolo Austero.

Le quattro ricette cosi individuate verranno analizzate da una apposita commissione, coadiuvata dalla condotta Slow Food di Castelvetrano, con lo scopo di proporre una variante per ciascuna ricetta al fine di valorizzarle e renderli più attuali: ciascuna delle 4 varianti delle ricette così elaborate verranno quindi assegnate ad ognuno ai tre ristoranti partner di progetto ed all’istituto alberghiero che dovrà realizzarla nell’ambito di un Cooking Show.

  • Selezione ricette
    [dal 11 al 18 Settembre 2020]
  • Rielaborazione ricette tipiche
    [Mesi di Settembre e Ottobre]
  • Open Restaurant
    [16, 23 e 30 Ottobre
    10 Novembre]
  • Cooking Show
    [10 Novembre 2020]

Ricetta #1) Bigoli di grani antichi Terra & Mare Nostrum

Ricetta #2) Sarde a chiappara alla Castelvetranese

Ricetta #3) Cous Cous di Sarde

Ricetta #4) Cassata Siciliana di Sarde

Il Ricettario

Tutte le ricette rilevate nell’ambito delle attività del SarduzzaFest, espressione della tradizione e dell’innovazione gastronomica del territorio di riferimento, sono racchiuse nel RICETTARIO disponibile di seguito per il download, che vi invitiamo a scaricare, testare e condividere. Buona lettura e..buon appetito!