Presentato il Concorso alle scuole

Con grande entusiasmo anche quest’anno prende il via, con una presentazione on line, il Concorso “Una sardina in mostra” giunto alla sua IV Edizione, rivolto ai bambini delle V classi degli istituti primari di Castelvetrano.
L’incontro, svoltosi ieri (19/09/2022) è stato gestito e curato da Lina Stabile presidente dell’Associazione Arcadia, capo fila di questa IV Edizione del Sarduzza Fest. Ricordiamo che il partenariato attivo di progetto vede per questa edizione, ben 23 soggetti attivi, tra pubblico e privato.
Tra loro le scuole primarie di Castelvetrano (I.C. CAPUNA PARDO, II CIRCOLO RUGGERO SETTIMO E I.C. LOMBARDO RADICE), che ogni anno partecipano, permettendo ai propri alunni e alle loro famiglie di essere parte attiva del Sarduzza Fest.
Hanno partecipato all’evento a loro dedicato, 14 classi quinte degli istituti primari di Castelvetrano, quindi oltre 200 bambini che hanno potuto prendere parte ad una delle tante attività a loro dedicate nell’ambito della manifestazione del Sarduzza Fest.
All’incontro hanno partecipato gli alunni, il corpo docente e non, dei rispettivi istituti, delle classi V che hanno permesso il collegamento e preparato i bambini all’incontro e cui vanno i nostri ringraziamenti per l’impegno e la dedizione che dedicano agli studenti  ed  alla manifestazione.

La presentazione del Concorso, ha incuriosito gli allievi, che affettuosamente chiamiamo PICCOLE SARDUZZE, che hanno molto apprezzato le spillette della manifestazione che saranno consegnate in presenza durante gli incontri educativi programmati all’interno degli istituti:
1) Mercoledì 21 Settembre 2022 alle ore 09:30 presso l’I.C. CAPUNA PARDO;
2) Venerdì 23 Settembre 2022 alle ore 09:30 presso il II CIRCOLO DIDATTICO RUGGERO SETTIMO
3) Martedì 27 Settembre 2022 alle ore 09.30 presso l’I.C. LOMBARDO RADICE
Con nostra immensa gioia l’incontro si è concluso con uno scrosciante applauso segno di apprezzamento che ci ha riempito il cuore.

Gli incontri programmati negli istituti, prenderanno il titolo di SARDUZZA CHE PASSIONE! e le PICCOLE SARDUZZE (così denominiamo affettuosamente i bambini) avranno possibilità di apprendere l’importanza della SARDUZZA, un piccolo pesciolino, caratteristico della nostra costa ed in particolare:
– Tecniche di Pesca della SARDUZZA (Cooperativa Marinella Pesca – Presidente Carlo Barraco);
– Caratteristiche nutrizionali e organolettiche della SARDUZZA di SELINUNTE (Nutrizionista Claudia Iacona);
– Cosa sono le condotte Slow Food e il ruolo che ricoprono per la tutela dei prodotti come la SARDUZZA DI SELINUNTE (Fiduciario della Condotta Girolamo Di Bella)
– Il mangiare Corretto, Pulito e Giusto dettami di Slow Food e della Condotta Castelvetrano Agro Selenuntino (Rosalba Montoleone Vice Fiduciario e Referente delle attività educative della Condotta Slow Food di Castelvetrano e Agro Selenuntino)
– Regione Siciliana -Dipartimento Pesca Regione Siciliana (Agostino Bono)
– Associazione Arcadia Capo fila del Partenariato di Progetto (Lina Stabile)

Ringraziamo le dirigenti dei singoli istituti per l’attenzione che dedicano annualmente al progetto SARDUZZA FEST e per l’impegno e dedizione che dedicano ai loro alunni.

Rimandato Evento Apertura

Preso atto delle diverse sollecitazioni ricevute (non solo da partner di progetto) in relazione all’opportunità di svolgere in data 17 Settembre (prima delle elezioni regionali) l’evento di Avvio del SarduzzaFEST, al quale, in linea di principio, avrebbero potuto prendere parte anche soggetti direttamente impegnati in questa tornata elettorale, in considerazione della circostanza per cui che le immagini dell’evento, come di consueto, verranno utilizzate anche per la realizzazione di una trasmissione (talk show) da trasmettere sull’emittente televisiva TeleSUD, questa direzione si è determinata a spostare l’evento dal vivo alla data di Lunedì 3 ottobre 2022 alle ore 17:00.

Rimane ferma la previsione relativa alla trasmissione ONLINE di presentazione del Festival, che sarà realizzata attraverso la pagina Facebook di “SarduzzaFEST” in data 15 settembre 2022 ore 17:00 e che sarà prodotta mediante il coinvolgimento dei soli partner di progetto.

SarduzzaFEST al Belicittà

Nell’ambito del SarduzzaFEST, l’iniziativa OPEN RESTAURANT permette di effettuare un’esperienza gastronomica a base di “Sarduzze di Selinunte” al presso di euro 35,00 a persona (Bevande escluse), secondo le offerte gastronomiche presentate sul sito dai ristoranti aderenti all’iniziativa.

Dando seguito all’accordo concluso tra SarduzzaFEST ed il Centro Commerciale Belicittà di Castelvetrano, nelle giornate di Sabato 10 e Domenica 11 Settembre 2022 sarà possibile, per tutti i clienti del Centro Commerciale che abbiano effettuato un acquisto di almeno 5,00 Euro in uno qualsiasi dei punti vendita del Centro Commerciale, recarsi (muniti di scontrino) presso il Desk di “SarduzzaFEST” allocato al piano terra, per richiedere il rilascio del Coupon Degustazione del valore di 10,00 Euro, valido per la prenotazione, con la clausola “Bevande incluse” (del Valore di 3,00 euro a persona), da utilizzare per la prenotazione (perfezionabile oltre che ONLINE direttamente presso il Desk) di una degustazione a base di “Sarduzza di Selinunte”. In questo modo, sarà possibile accedere ad una delle esperienze presenti sul sito al prezzo promozionale di euro 25,00 euro.

VIA ASPETTIAMO SABATO E DOMENICA PRESSO IL DESK DI SARDUZZA FEST.

Al via le iscrizioni al Concorso “Una sardina in mostra”

A tutte le piccole sarduzze ed alle loro famiglie: a partire da oggi, 01 Settembre 2022, e fino al 31 di Settembre sarà possibile iscriversi alla quarta edizione del concorso al concorso “UNA SARDINA IN MOSTRA”.

Ogni bambino, potrà dare sfogo alla propria creatività attraverso elaborati lavori grafici, testi, foto, video ecc. sulle 3 tematiche del concorso:
1) La valorizzazione dell’aspetto storico e delle tradizioni legate alla sardina;
2) La valorizzazione degli aspetti legati all’importanza della Sardina come alimento;
3) La valorizzazione della figura del pescatore, attraverso il racconto e/o la illustrazione del suo lavoro;

Per maggiori dettagli sull’iniziativa, si rimanda alla pagine www.sarduzzafest.it/concorso dove si potrà scaricare il regolamento e gli aggiornamenti in merito all’iniziativa.  

Il concorso è rivolto a tutti i bambini tra i 9/10 anni frequentanti le classi V degli istituti primari per un massimo di 40 partecipanti.

Invitiamo quindi i genitori a iscrivere i loro figli per vivere insieme un momento dedicato alla fantasia, infatti i bambini potranno realizzare (disegni, foto, video, elaborati scritti ecc) dedicati alla SARDUZZA DI SELINUNTE sulle tematiche del concorso.

Inoltre invitiamo gli istituti scolastici delle scuole primarie , vista la loro disponibilità e collaborazione, a far iscrivere i loro bambini delle V classi per vivere insieme un momento didattico dedicato al territorio in cui viviamo.

Anche la votazione quest’anno on line infatti tutte le opere saranno on line sul sito www.sarduzzafets.it in una sezione dedicata e potranno essere votate on line. Al voto on line sarà aggiunto un voto dalla giuria tecnica. 

Di seguito la clip video che illustra i passaggi da seguire per l’iscrizione al concorso.


ISTRUZIONI PER LA REGISTRAZIONE

Promo “Una Sarduzza a Tavola”

La Presidente dell’Associazione Arcadia (Lina Stabile), Capofila per il 2022 del Partenariato che realizzerà la IV Edizione de “Sarduzza FEST”, Venerdì 24 giugno, nell’ambito della manifestazione promossa da Slow Food condotta di Castelvetrano svoltasi a Marinella di Selinunte, ha presentato il Concorso “Una Sarduzza a tavola”, promosso da Sarduzza FEST in collaborazione con il “Club di Prodotto: Terre della Valle del Belice”, per il coinvolgimento del Territorio della Valle del Belice nella individuazione delle ricette a base di Sarduzza e prodotti tipici locali da realizzare nell’ambito della IV Edizione di “Sarduzza FEST” 2022.
Si ringrazia la Slow Food Condotta di Castelvetrano per l’importante opportunità offerta.

Sarduzza Fest al Costanza Resort

Mercoledì 8 giugno 2022, presso il Costanza Resort di Mangia’s, si è svolto un evento che ha visto protagonista il Territorio della Valle del Belice. L’evento, organizzato dal Costanza Resort, è stato voluto per festeggiare l’ingresso di questa struttura turistica nel partenariato attivo del progetto “Sarduzza FEST”, giunto ormai alla sua IV Edizione.

Nella magnifica location sono stati ospiti della struttura, la Coordinatrice del Sarduzza Fest, La Rete Museale Belicina, i Sindaci dei principali Comuni della Valle del Belice, rappresentanti della stampa, la FIDAPA sezione di Castelvetrano, organizzatori di eventi, Home Restuarant, il tutto per parlare e degustare il territorio.

Gli ospiti sono stati accolti nella magia di una location unica nel suo genere, coordinata dal Direttore della Struttura Ivano Ferazzoli e supportata da personale di elevata professionalità. Il Direttore, ha accompagnato gli ospiti in una passeggiata serale, percorrendo un meravilgioso parco che si apre su uno spazio esclusivo e suggestivo in mezzo agli ulivi, denominato “Scauso”.

In quella magica atmosfera, lo chef Giuseppe Giuffrè, dopo aver portato i saluti del Dott. Marcello Mangia, ha proseguito presentando la struttura ed i legami che essa intende instaurare con il territorio, cogliendo l’occasione per far conoscere agli ospiti intervenuti l’excutive Chef della STRUTTURA, Gisueppe Roccaforte.

Dopo aver degustato una bruscetta scomposta a cucchiaio con profumi di Sarduzza di Selinunte affumicata, gli ospiti sono stati accompagnati in una delle aree ristorante della struttura denominata “La Terrazza del Pigna” uno spazio che si apre sul meraviglioso parco e piscina della struttura ove gli sopiti hanno pouto degustare un menù preparato dallo chef Roccaforte e hanno fatto un esperienza “vivendo” e degustando in ciascuna portata l’amore che questo “artista” ha per il territorio siciliano.

Il percorso enogastronomico proposto per l’occasione è stato il seguente:
La panella al mare (crema di ceci, gambero riosso, alio al frutto della passione e tarftufo nero estivo) accompagnato da un Vino mandrarossa Urra di Mare del 2021.
Anelletti al macco di fave scampo ubriaco e bottarga di tonno accompagnato dal Vino Tasca d’Almerita Cavallo della Fate 2021
Fagottino di pesce spada verdure croccanti e salsa di mandarino tardivo di Ciaculli accompganato da un vino Mandrarossa Sentiero delle Gerle 2021
Per finire lo Chef Roccaforte ha proposto ai commensali il “Ricondo della Mia infanzia” consistente in Choux con crema al verdello di Bagheria galssato all’anice stellato e polvere di pistacchio di Bronte accompganato da un passito di Pantelleria Mandraossa Sarapias.

Un percorso, un esperienza ed un racconto del territorio fatto dai comuni e dagli operatori presenti che ben si sposa con la filosofia del Sarduzza Fest che, in questa IV edizione 2022, ha lanciato il concorso “ UNA SARDUZZA A TAVOLA” che, in collaborazione con l’ATS Club di Prodotto Terre del Belice, mira proprio alla valorizzazione dei prodotti dell’agroalimentare di qualità della Valle del Belice.

Inoltre, è stato convenuto che il Sarduzza Fest, a settembre, partirà proprio dal Costanza Resort, dove sarà realizzato l’evento di apertura della manifestazione che vedrà tra i protagonisti, oltre allo chef Giuseppe Roccaforte, anche i Comuni aderenti alla Rete Belice Turismo, le imprese aderenti alla manifestazione Sarduzza FEST e le imprese aderenti al Club di Prodotto Terre del Belice, tutto finalizzato a valorizzare il territorio belicino e le sue eccellenze culturali ed enogastroniche.

Ringraziamo la struttura e tutti coloro che hanno risposto all’invito.

Photogallery dell'Evento al Costanza Resort

Concorso Una Sarduzza a Tavola

Il Club di Prodotto: “Terre della Valle del Belice” e la manifestazione Sarduzza Fest hanno instaurato un rapporto di collaborazione finalizzata alla promozione delle produzioni dell’agroalimentare di qualità dei territori della Valle del Belice. Gli stessi nell’intento di voler avvicinare i cittadini sia alle tradizioni locali del territorio che alle peculiarità delle componenti che caratterizzano l’economia della Valle del Belice, all’interno della manifestazione Sarduzza FEST 2022 (ormai giunta alla sua IV Edizione), promuovono la PRIMA EDIZIONE (Edizione 2022) del Concorso “UNA SARDUZZA A TAVOLA”.

Il concorso, in particolare, è destinato a tutti gli amanti della cucina tradizionale (cittadini, imprenditori, professionisti o semplici estimatori del buon cibo ) residenti nei Comuni della “Valle del Belìce”, di età compresa tra i 18 e i 99 anni ai quali viene richiesto di cimentarsi nella ideazione e realizzazione di una preparazione a base di “Sarduzza di Selinunte” (Antipasto, Primo, Secondo) da abbinare a uno o più “produzioni tipiche” del proprio Comune di residenza (olio, vino, aglio, pomodoro, ecc.). Ogni partecipante, potrà presentare una sola ricetta, tra quelle NON comprese nel ricettario del SARDUZZA FEST relativo all’edizione 2021, che è possibile scaricare gratuitamente da questo sito.

La partecipazione individuale è libera e gratuita.

La tematica del concorso sarà la valorizzazione della sarduzza di Selinunte e delle produzioni tipiche della valle del Belice.

Coloro che sono interessati a partecipare e che ne hanno i requisiti, potranno inviare la loro candidatura trasmettendo un’unica cartella compressa all’indirizzo email info@sarduzzafest.it, entro e non oltre le ore 10:00 del 30 Luglio 2022, specificando nell’oggetto: Concorso “UNA SARDUZZA A TAVOLA”, candidatura di Nome e Cognome.

Per qualsiasi informazione è possibile contattare il Club di Prodotto “TERRE DELLA VALLE DEL BELICE” o la manifestazione SARDUZZA FEST ai seguenti recapiti:

Indirizzo: G55 Partanna -Via G.Garibaldi 63- Giovedì dalle 09.00 alle 12.00
Email: clubdiprodottoterredelbelice@gmail.com
Telefono: 3281688637
Email SARDUZZA FEST: info@sarduzzafest.it

E IN BOCCA ALLA SARDUZZA A TUTTI.

REGOLAMENTO CONCORSO

Scarica il regolamento

ISTANZA E ALLEGATI

Scarica istanza di partecipazione

Una Sarduzza al Parco

La Therreo, organizzatrice del Sarduzza Fest, ha deciso di riservare un’ulteriore sorpresa per tutte le piccole sarduzze che hanno partecipato al concorso ed alle loro famiglie. Si è tenuta sabato 30 ottobrel’evento “UNA SARDUZZA AL PARCO”, una visita guidata all’interno del Parco Archeologico di Selinunte. Il folto gruppo di studenti ha avuto l’occasione di poter visitare gratuitamente il Parco, a bordo del Trenino elettrico che ha proceduto ad accompagnarli alla scoperta della civiltà degli antichi selinuntini, con la presenza di una guida turistica accreditata che ha raccontato la storia millenaria delle vestigia selinuntine. Va precisato che, anche nel rispetto delle norme per bloccare la diffusione del Covid, la manifestazione era riservata a tutti coloro che hanno partecipato al concorso che potranno essere accompagnati da un genitore.

Photogallery dell'Evento: "Una Sarduzza al Parco"

Domenica 31 la diretta dei Cooking

Uno dei momenti più attesi e affascinanti del SarduzzaFEST sta per arrivare: nella giornata di Domenica 31, sull’emittente TeleSUD (Ch 118 e 518 del DDT) verranno trasmessi i cooking show realizzati dalle nostre amiche nell’ambito del ricettario del SarduzzaFEST: 5 ricette che propongono ed esaltano il ruolo della Sarduzza di Selinunte come eccellenza del pescato locale e regina di piatti classici e gourmet.

Questa la scaletta di Domenica 31 Ottobre.
Ore 13:00) “Millefoglie di sarde con verdure scottate e salsa agli agrumi”, proposta dal Prof. G. Caruso e Maria Concetta Fantasia
Ore 15:00)  “Sarduzza in Lattina”, proposta dal maestro cuciniere Peppe Giuffrè
Ore 19:00)  “Polpette di Sarde di Selinunte”, realizzata da Giovanna Falco
Ore 20:30)  “Tartare di Sarduzza di Selinunte”, realizzata da Caterina Coppola
Ore 22:00)  “Sarduzza di Sarduzze di Selinunte” realizzata da Vita Galfano

La diretta può anche essere seguita online al seguente link:
https://www.telesudweb.it

Open Restaurant Casa Mia

Continuano le serate Open Resaurant della III Edizionedel SarduzzaFEST: Venerdì 22 Ottobre è stato il turno della trattoria “Casa Mia” di Marinella di Selinunte, il cui staff ha proposto un menù degustazione, ovviamente a base di sarduzza di Marinella di Selinunte in cui i sapori classici si mischiavano con le rivisitazioni in chiave moderna di piatti che hanno stupito i commensali.

Questa la proposta gastronomica presentata durante la serata:
menù degustazione a base di Sarduzza Selinuntina
Antipasto:
Bruschetta con crema di sardina al limone, Sarde allinguate con crema di menta, Polpettina di sarde con crema di cipolla di Partanna in agrodolce.
Primo:
Busiate con broccoletto, sarde uvetta sultanina.
Secondo:
Sarde a beccafico alla Catanese con contorno di patate prezzemolate.
Dolce:
Cassatella di ricotta.

Il prossimo appuntamento, l’ultimo in programma per questa edizione, è per la serata Open Restaurant di Venerdì 29 Ottobre 2021 ore 20:30, presso il Ristorante “La ROSA” di Marinella di Selinunte: possibilità di prenotare la propria partecipazione, o acquistare direttamente il ticket di accesso, sul sito www.sarduzzafest.it, sezione eventi.
Vi aspettiamo.

Photogallery dell'Evento: Open Restaurant "Casa Mia"


Speciale Serata Open Restaurant "Casa Mia"