Concorso Una Sarduzza a Tavola

Il Club di Prodotto: “Terre della Valle del Belice” e la manifestazione Sarduzza Fest hanno instaurato un rapporto di collaborazione finalizzata alla promozione delle produzioni dell’agroalimentare di qualità dei territori della Valle del Belice. Gli stessi nell’intento di voler avvicinare i cittadini sia alle tradizioni locali del territorio che alle peculiarità delle componenti che caratterizzano l’economia della Valle del Belice, all’interno della manifestazione Sarduzza FEST 2022 (ormai giunta alla sua IV Edizione), promuovono la PRIMA EDIZIONE (Edizione 2022) del Concorso “UNA SARDUZZA A TAVOLA”.

Il concorso, in particolare, è destinato a tutti gli amanti della cucina tradizionale (cittadini, imprenditori, professionisti o semplici estimatori del buon cibo ) residenti nei Comuni della “Valle del Belìce”, di età compresa tra i 18 e i 99 anni ai quali viene richiesto di cimentarsi nella ideazione e realizzazione di una preparazione a base di “Sarduzza di Selinunte” (Antipasto, Primo, Secondo) da abbinare a uno o più “produzioni tipiche” del proprio Comune di residenza (olio, vino, aglio, pomodoro, ecc.). Ogni partecipante, potrà presentare una sola ricetta, tra quelle NON comprese nel ricettario del SARDUZZA FEST relativo all’edizione 2021, che è possibile scaricare gratuitamente dal sito della manifestazione (www.sarduzzafest.it)

La partecipazione individuale è libera e gratuita. La tematica del concorso sarà la VALORIZZAZIONE DELLA SARDUZZA DI SELINUNTE E DELLE PRODUZIONI TIPICHE DELLA VALLE DEL BELICE.

Coloro che sono interessati a partecipare e che ne hanno i requisiti, potranno inviare la loro candidatura trasmettendo un’unica cartella compressa all’indirizzo email info@sarduzzafest.it, entro e non oltre le

ore 10:00 del 30 Luglio 2022, specificando nell’oggetto: Concorso “UNA SARDUZZA A TAVOLA”, candidatura di Nome e Cognome.

Per qualsiasi informazione è possibile contattare il Club di Prodotto “TERRE DELLA VALLE DEL BELICE” o la manifestazione SARDUZZA FEST ai seguenti recapiti:

Indirizzo: G55 Partanna -Via G.Garibaldi 63- Giovedì dalle 09.00 alle 12.00
Email: clubdiprodottoterredelbelice@gmail.com
Telefono: 3281688637
Email SARDUZZA FEST: info@sarduzzafest.it

E IN BOCCA ALLA SARDUZZA A TUTTI.

REGOLAMENTO CONCORSO

Scarica il regolamento

ISTANZA E ALLEGATI

Scarica istanza di partecipazione

Una Sarduzza al Parco

La Therreo, organizzatrice del Sarduzza Fest, ha deciso di riservare un’ulteriore sorpresa per tutte le piccole sarduzze che hanno partecipato al concorso ed alle loro famiglie. Si è tenuta sabato 30 ottobrel’evento “UNA SARDUZZA AL PARCO”, una visita guidata all’interno del Parco Archeologico di Selinunte. Il folto gruppo di studenti ha avuto l’occasione di poter visitare gratuitamente il Parco, a bordo del Trenino elettrico che ha proceduto ad accompagnarli alla scoperta della civiltà degli antichi selinuntini, con la presenza di una guida turistica accreditata che ha raccontato la storia millenaria delle vestigia selinuntine. Va precisato che, anche nel rispetto delle norme per bloccare la diffusione del Covid, la manifestazione era riservata a tutti coloro che hanno partecipato al concorso che potranno essere accompagnati da un genitore.

Photogallery dell'Evento: "Una Sarduzza al Parco"

Domenica 31 la diretta dei Cooking

Uno dei momenti più attesi e affascinanti del SarduzzaFEST sta per arrivare: nella giornata di Domenica 31, sull’emittente TeleSUD (Ch 118 e 518 del DDT) verranno trasmessi i cooking show realizzati dalle nostre amiche nell’ambito del ricettario del SarduzzaFEST: 5 ricette che propongono ed esaltano il ruolo della Sarduzza di Selinunte come eccellenza del pescato locale e regina di piatti classici e gourmet.

Questa la scaletta di Domenica 31 Ottobre.
Ore 13:00) “Millefoglie di sarde con verdure scottate e salsa agli agrumi”, proposta dal Prof. G. Caruso e Maria Concetta Fantasia
Ore 15:00)  “Sarduzza in Lattina”, proposta dal maestro cuciniere Peppe Giuffrè
Ore 19:00)  “Polpette di Sarde di Selinunte”, realizzata da Giovanna Falco
Ore 20:30)  “Tartare di Sarduzza di Selinunte”, realizzata da Caterina Coppola
Ore 22:00)  “Sarduzza di Sarduzze di Selinunte” realizzata da Vita Galfano

La diretta può anche essere seguita online al seguente link:
https://www.telesudweb.it

Open Restaurant Casa Mia

Continuano le serate Open Resaurant della III Edizionedel SarduzzaFEST: Venerdì 22 Ottobre è stato il turno della trattoria “Casa Mia” di Marinella di Selinunte, il cui staff ha proposto un menù degustazione, ovviamente a base di sarduzza di Marinella di Selinunte in cui i sapori classici si mischiavano con le rivisitazioni in chiave moderna di piatti che hanno stupito i commensali.

Questa la proposta gastronomica presentata durante la serata:
menù degustazione a base di Sarduzza Selinuntina
Antipasto:
Bruschetta con crema di sardina al limone, Sarde allinguate con crema di menta, Polpettina di sarde con crema di cipolla di Partanna in agrodolce.
Primo:
Busiate con broccoletto, sarde uvetta sultanina.
Secondo:
Sarde a beccafico alla Catanese con contorno di patate prezzemolate.
Dolce:
Cassatella di ricotta.

Il prossimo appuntamento, l’ultimo in programma per questa edizione, è per la serata Open Restaurant di Venerdì 29 Ottobre 2021 ore 20:30, presso il Ristorante “La ROSA” di Marinella di Selinunte: possibilità di prenotare la propria partecipazione, o acquistare direttamente il ticket di accesso, sul sito www.sarduzzafest.it, sezione eventi.
Vi aspettiamo.

Photogallery dell'Evento: Open Restaurant "Casa Mia"


Speciale Serata Open Restaurant "Casa Mia"

Open Restaurant Athena

Continuano le serate Open Restaurant promosse nel corso della III Edizione del SarduzzaFEST: protagonista della serata di Venerdì 15 Ottobre il ristorante “Athena” di Marinella di Selinunte, che ha proposto, grazie allo chef Manuel Schifano, un menù degustazione che combinava sapientemente tradizione e innovazione della tradizione gastronomica della marineria di Selinunte.

Sono stati infatti proposti in degustazione:
Antipasto:
Involtino di sarde al limone e sarde e beccafico coroccanti
Primo:
Pasta con le sarde in bianco.
Secondo:
Sarde a ” lu spito” con matarocco di pomodoro.

Il prossimo appuntamento è per la serata Open Restaurant di Venerdì prossimo, 22 oOttobre 2021 ore 20:30, presso la trattoira “Casa MIa” di Marinella di Selinunte: possibilità di prenotare la propria partecipazione, o acquistare direttamente il ticket di accesso, sul sito www.sarduzzafest.it, sezione eventi.
Vi aspettiamo.

Photogallery dell'Evento: Open Restaurant "Athena"


Speciale Serata Open Restaurant "Athena"

Presentate le ricette della III Edizione

Le ricette della tradizione della marineria Selinuntina sono le vere protagoniste del SarduzzaFest: in ognuna delle tre edizioni del progetto si è seguito un percorso di ricerca e riscoperta delle tradizioni culinarie locali mediante il coinvolgimento di chef, massaie, amanti della cucina che custodissero i segreti di gustosi piatti a base di sarduzza Selinuntina.

Anche in questa edizione si è seguito lo stesso iter dell’anno scorso: abbiamo trovato, motivato e coinvolto delle gentilissime signore del territorio, che da anni tramandano i saperi di una cucina antica e ne tramandano la conoscenza.

Siamo andati a casa di queste amiche, abbiamo scritto ingredienti, preparazioni e curiosità di queste ricette che rappresenteranno il cuore anche di questa terza edizione del SarduzzaFEST: abbiamo quindi realizzato 4 videotutorial, uno per ciascuna ricetta, tramite cui ve le presentiamo e vi sveliamo i segreti per la preparazione di quattro succulente ricette a base di sarde.

Nella giornata di Lunedì 11 Ottobre 2021, alle ore 17:00 è andata in onda una diretta Facebook in cui queste ricette sono state presentate al pubblico; si tratta di:
– Ricetta #1) Sarduzza di Sarduzza (realizzata da Vita Galfano)
– Ricetta #2) Tartare di Sarduzza di Selinunte (realizzata da Caterina Cappello)
– Ricetta #3) Polpette di Sarde di Selinunte (realizzata da Giovanna Falco)
– Ricetta #4) Millefoglie di Sarduzza di Selinunte (realizzata da dagli allievi dell’Ist. Alberghiero V. Titone di Castelvetrano, Nicola Vitale ed Elisabetta Scirè).
In studio Alessandro Quarrato, Caterina Coppola e Lina Stabile.
Tutti i videotutorial sono visionabili sul sito, alla sezione ricette: qui troverete anche le proposte gastronomiche a base di sarduzza di Selinunte degli anni passati, oltre che al ricettario che li racchiude tutte.

Buon appetito!

Diretta FB di presentazione del ricettario della III Edizione

Open Restaurant Baraonda

Al via gli Open Restaurant della III Edizione del SarduzzaFEST: protagonista il ristorante “Baraonda” di Marinella di Selinunte, che ha proposto un gustosissimo menù a base di sarduzze di Selinunte.

Il menù ha proposto in degustazione:
Antipasto
Involtino di sarde a beccafico.
Primo
Cous Cous di sarde.
Secondo
Sformato di sarde alla Selinuntina.

In abbinamento l’olio novello della Nocellara del Belice (DOP) proposto in degustazione dalla condotta Slow Food di Castelvetrano.
Il prossimo appuntamento è per la serata Open Restaurant di Venerdì prossimo, 15 oOttobre 2021 ore 20:30, presso il ristorante Athena di Marinella di Selinunte: possibilità di prenotare la propria partecipazione, o acquistare direttamente il ticket di accesso, sul sito www.sarduzzafest.it, sezione eventi.
Vi aspettiamo.

Photogallery dell'Evento: Open Restaurant "Baraonda"


Speciale Serata Open Restaurant

Concorso: chiuse le iscrizioni online

Come previsto dal regolamento del Concorso “Una Sardina in Mostra”, in data 30 Settembre si sono chiuse le iscrizioni per la partecipazione al concorso una Sardina in Mostra: le iscrizioni sono pervenute tramite compilazione di un form online presente nella sezione “concorso” del sito di progetto.

Alla data di chiusura delle iscrizioni sono pervenute complessive 24 iscrizioni da parte di allievi frequentanti le quinte classi degli istituti scolastici di Castelvetrano, intercettati anche grazie il supporto del Comitato Genitori di Castelvetrano,

La segreteria di progetto sta provvedendo in questi giorni a confermare agli indirizzi forniti in fase di registrazione (telefono o mail) l’avventura iscrizione del minore al concorso.

Si ricorda che le opere dovranno essere consegnate entro il 19/10/2021, unitamente alla istanza di iscrizione al concorso (cartacea) ed alla liberatoria per la pubblicazione delle immagini relative all’opera realizzata sul sito di progetto per la successiva fase di votazione.

A questo punto: buon lavoro a tutte le piccole sarduzze, aspettiamo di vedere i vostri lavori.

Per info è possibile contattare il seguente recapito telefonico: 3281688637, dal lunedi al venerdì dalle ore 09:00 alle 13:00.

Tv Talk presentazione III Edizione

La presentazione della III edizione del SarduzzaFest è stata realizzata con un talk show televisivo a cui hanno partecipato i referenti dei partner pubblici e privati del progetto e nell’ambito del quale si provvederà a presentare al pubblico il progetto SarduzzaFest, la sua mission, le attività previste per questa terza edizione.

Si è parlato degli eventi in programma per questa terza edizione, dando spazio al concorso “Una Sardina in Mostra”, ai 4 Open restaurant che in tutti i venerdì del mese di ottobre ci permetteranno di degustare squisiti piatti a base di Sarduzza Selinuntina e, non per ultimo, si è discusso sull’importanza di promuovere e sensibilizzare il consumo di pesce azzurro all’interno delle nostre diete.

Sono intervenuti:
– Chef Peppe GIUFFRE’ (Capofila del progetto);
– Lina STABILE (Coordinatrice del progetto);
– Angelo LA PILLO (Rup del Progetto);
– Giuseppe CARUSO (Istituto Alberghiero V. Titone di Castelvetrano).

La trasmissione televisiva cosi realizzata è stata mandata in onda Lunedì 27 Settembre 2021 sul canale 119 (518 HD) di Telesud.

Talk TV di presentazione della III Edizione del SarduzzaFEST - Telesud

Torna il SarduzzaFEST

Anche per la stagione 2021 sarà realizzato l’annuale appuntamento (giunto ormai alla sua III Edizione), con le attività dirette alla valorizzazione della “Sarduzza di Selinunte“. La manifestazione, come risaputo, conta sull’importante supporto della marineria di Marinella di Selinunte la quale, anche in questa edizione, sarà chiamata fornire il pescato fresco.

La Sarduzza di Selinunte ha la possibilità di essere preparata ed elaborata in cucina non solo per la realizzazione dei piatti tradizionali (pasta con le sarde e sarde alla beccafico), che pure mantengono il loro fascino nella tradizione culinaria siciliana, ma anche nel confezionamento di piatti di alta cucina.

Il format della manifestazione rimane confermato nella sua struttura essenziale, mantenendo tutti gli elementi costitutivi delle attività realizzate nella precedente edizione.


INTERVISTA a Lina Stabile, coordinatrice del progetto