Cooking Show Ricetta #4

Cooking Show Ricetta #4

  • Martedi, 10 Novembre 2020
  • Dalle ore 19:00 alle ore 19:40
  • Evento Online
  • Diretta Facebook PaginaSarduzzaFEST
    Differita su Telesud (Ch 518 DDT)
  • Ricetta: Cassata Siciliana di Sarde
  • Allievo: Vita Maria Galfano
    Tutor Ristorante: Chef Rosario Maltese - Rist. LA COLLINETTA

Cooking Show Ricetta #4

Cassata Siciliana di Sarde

In questa edizione del SarduzzaFEST, i Cooking Show, momento saliente della manifestazione, sono stati riprogrammati con l’ottica di diminuire al massimo assembramenti di persone e garantire il rispetto delle normative per il contenimento dell’epidemia d Covid19.

Le tappe salienti di ciascun cooking saranno le seguenti:
1) Rilevazione delle ricette: grazie al supporto della marineria di Selinunte, verranno individuate nr. 4 ricette a base di sardine, con altrettanti testimonial che realizzeranno queste ricette presso le loro abitazioni, ripresi dallo staff di SarduzzaFest e messe online sul sito di progetto e sui canali social;

2) Elaborazione delle ricette: una commissione di esperti, con il supporto di un rappresentante della condotta SlowFood di Castelvetrano, avrà il compito di reinterpretare e aggiornare le 4 ricette individuate, assegnandone la rielaborazione ai 3 ristoranti partner di progetto ed all’Istituto Alberghiero “V. Titone”.

3) Cooking Show: in 4 cooking show, dalla durata di 40 minuti ciascuno, tenuti presso l’istituto Alberghiero “V. Titone” di Castelvetrano, e condotti dallo chef Peppe Giuffrè, ciascuno degli chef assegnatari delle ricette rielaborate (3 ristoranti + Istituto Alberghiero), procederà a realizzare il suo piatto in diretta.
Il testimonial della ricetta, presente anch’esso all’evento, procederà a realizzare la sua versione del piatto nelle cucine dell’Istituto Alberghiero.
Ultimata la preparazione, entrambi i piatti verranno presentati alla commissione tecnica (8 persone) che procederà con l’assaggio e con l’esprimere il proprio parere sull’esito della valorizzazione.

Nessuna prenotazione disponibile

A causa delle norme per il contenimento della diffusione dell’epidemia da Covid19, si è scelto di realizzare il presente evento a porte chiuse, consentendo l’acceso soltanto ai membri della giuria, presentatori, cuochi e membri dello staff di SarduzzaFEST.

Sarà possibile fruire dell’evento, in diretta, tramite la pagina Facebook di SarduzzaFest e in differita sull’emittente televisiva Telesud (Ch 518 DDT) nonchè sul nostro canale YouTube e sul sito www.sarduzzafest.it

Cooking Show Ricetta #3

Cooking Show Ricetta #3

  • Martedi, 10 Novembre 2020
  • Dalle ore 18:00 alle ore 18:40
  • Evento Online
  • Diretta Facebook PaginaSarduzzaFEST
    Differita su Telesud (Ch 518 DDT)
  • Ricetta: Cous Cous di Sarde
  • Allievo: Francesca Licata
    Tutor Ristorante: Docente Ist. Alberghiero

Cooking Show Ricetta #3

Cous Cous di Sarde

In questa edizione del SarduzzaFEST, i Cooking Show, momento saliente della manifestazione, sono stati riprogrammati con l’ottica di diminuire al massimo assembramenti di persone e garantire il rispetto delle normative per il contenimento dell’epidemia d Covid19.

Le tappe salienti di ciascun cooking saranno le seguenti:
1) Rilevazione delle ricette: grazie al supporto della marineria di Selinunte, verranno individuate nr. 4 ricette a base di sardine, con altrettanti testimonial che realizzeranno queste ricette presso le loro abitazioni, ripresi dallo staff di SarduzzaFest e messe online sul sito di progetto e sui canali social;

2) Elaborazione delle ricette: una commissione di esperti, con il supporto di un rappresentante della condotta SlowFood di Castelvetrano, avrà il compito di reinterpretare e aggiornare le 4 ricette individuate, assegnandone la rielaborazione ai 3 ristoranti partner di progetto ed all’Istituto Alberghiero “V. Titone”.

3) Cooking Show: in 4 cooking show, dalla durata di 40 minuti ciascuno, tenuti presso l’istituto Alberghiero “V. Titone” di Castelvetrano, e condotti dallo chef Peppe Giuffrè, ciascuno degli chef assegnatari delle ricette rielaborate (3 ristoranti + Istituto Alberghiero), procederà a realizzare il suo piatto in diretta.
Il testimonial della ricetta, presente anch’esso all’evento, procederà a realizzare la sua versione del piatto nelle cucine dell’Istituto Alberghiero.
Ultimata la preparazione, entrambi i piatti verranno presentati alla commissione tecnica (8 persone) che procederà con l’assaggio e con l’esprimere il proprio parere sull’esito della valorizzazione.

Nessuna prenotazione disponibile

A causa delle norme per il contenimento della diffusione dell’epidemia da Covid19, si è scelto di realizzare il presente evento a porte chiuse, consentendo l’acceso soltanto ai membri della giuria, presentatori, cuochi e membri dello staff di SarduzzaFEST.

Sarà possibile fruire dell’evento, in diretta, tramite la pagina Facebook di SarduzzaFest e in differita sull’emittente televisiva Telesud (Ch 518 DDT) nonchè sul nostro canale YouTube e sul sito www.sarduzzafest.it

Cooking Show Ricetta #2

Cooking Show Ricetta #2

  • Martedi, 10 Novembre 2020
  • Dalle ore 17:00 alle ore 17:40
  • Evento Online
  • Diretta Facebook PaginaSarduzzaFEST
    Differita su Telesud (Ch 518 DDT)
  • Ricetta: Sarde a "Chiappara", alla Castelvetranese
  • Allievo: Maria Etiopia
    Tutor Ristorante: Chef Giuseppe Calcara - Rist. MAGIE

Cooking Show Ricetta #2

Sarde a "Chiappara", alla Castelvetranese.

In questa edizione del SarduzzaFEST, i Cooking Show, momento saliente della manifestazione, sono stati riprogrammati con l’ottica di diminuire al massimo assembramenti di persone e garantire il rispetto delle normative per il contenimento dell’epidemia d Covid19.

Le tappe salienti di ciascun cooking saranno le seguenti:
1) Rilevazione delle ricette: grazie al supporto della marineria di Selinunte, verranno individuate nr. 4 ricette a base di sardine, con altrettanti testimonial che realizzeranno queste ricette presso le loro abitazioni, ripresi dallo staff di SarduzzaFest e messe online sul sito di progetto e sui canali social;

2) Elaborazione delle ricette: una commissione di esperti, con il supporto di un rappresentante della condotta SlowFood di Castelvetrano, avrà il compito di reinterpretare e aggiornare le 4 ricette individuate, assegnandone la rielaborazione ai 3 ristoranti partner di progetto ed all’Istituto Alberghiero “V. Titone”.

3) Cooking Show: in 4 cooking show, dalla durata di 40 minuti ciascuno, tenuti presso l’istituto Alberghiero “V. Titone” di Castelvetrano, e condotti dallo chef Peppe Giuffrè, ciascuno degli chef assegnatari delle ricette rielaborate (3 ristoranti + Istituto Alberghiero), procederà a realizzare il suo piatto in diretta.
Il testimonial della ricetta, presente anch’esso all’evento, procederà a realizzare la sua versione del piatto nelle cucine dell’Istituto Alberghiero.
Ultimata la preparazione, entrambi i piatti verranno presentati alla commissione tecnica (8 persone) che procederà con l’assaggio e con l’esprimere il proprio parere sull’esito della valorizzazione.

Nessuna prenotazione disponibile

A causa delle norme per il contenimento della diffusione dell’epidemia da Covid19, si è scelto di realizzare il presente evento a porte chiuse, consentendo l’acceso soltanto ai membri della giuria, presentatori, cuochi e membri dello staff di SarduzzaFEST.

Sarà possibile fruire dell’evento, in diretta, tramite la pagina Facebook di SarduzzaFest e in differita sull’emittente televisiva Telesud (Ch 518 DDT) nonchè sul nostro canale YouTube e sul sito www.sarduzzafest.it

Cooking Show Ricetta #1

Cooking Show Ricetta #1

  • Martedi, 10 Novembre 2020
  • Dalle ore 16:00 alle ore 16:40
  • Evento Online
  • Diretta Facebook PaginaSarduzzaFEST
    Differita su Telesud (Ch 518 DDT)
  • Ricetta: Bigoli di grani antichi Terra & Mare Nostrum
  • Allievo: Elia Lo Iacono
    Tutor Ristorante: Chef Manuel Schifano - Rist. ATHENA

Cooking Show Ricetta #1

Bigoli di grani antichi Terra & Mare Nostrum

In questa edizione del SarduzzaFEST, i Cooking Show, momento saliente della manifestazione, sono stati riprogrammati con l’ottica di diminuire al massimo assembramenti di persone e garantire il rispetto delle normative per il contenimento dell’epidemia d Covid19.

Le tappe salienti di ciascun cooking saranno le seguenti:
1) Rilevazione delle ricette: grazie al supporto della marineria di Selinunte, verranno individuate nr. 4 ricette a base di sardine, con altrettanti testimonial che realizzeranno queste ricette presso le loro abitazioni, ripresi dallo staff di SarduzzaFest e messe online sul sito di progetto e sui canali social;

2) Elaborazione delle ricette: una commissione di esperti, con il supporto di un rappresentante della condotta SlowFood di Castelvetrano, avrà il compito di reinterpretare e aggiornare le 4 ricette individuate, assegnandone la rielaborazione ai 3 ristoranti partner di progetto ed all’Istituto Alberghiero “V. Titone”.

3) Cooking Show: in 4 cooking show, dalla durata di 40 minuti ciascuno, tenuti presso l’istituto Alberghiero “V. Titone” di Castelvetrano, e condotti dallo chef Peppe Giuffrè, ciascuno degli chef assegnatari delle ricette rielaborate (3 ristoranti + Istituto Alberghiero), procederà a realizzare il suo piatto in diretta.
Il testimonial della ricetta, presente anch’esso all’evento, procederà a realizzare la sua versione del piatto nelle cucine dell’Istituto Alberghiero.
Ultimata la preparazione, entrambi i piatti verranno presentati alla commissione tecnica (8 persone) che procederà con l’assaggio e con l’esprimere il proprio parere sull’esito della valorizzazione.

Nessuna prenotazione disponibile

A causa delle norme per il contenimento della diffusione dell’epidemia da Covid19, si è scelto di realizzare il presente evento a porte chiuse, consentendo l’acceso soltanto ai membri della giuria, presentatori, cuochi e membri dello staff di SarduzzaFEST.

Sarà possibile fruire dell’evento, in diretta, tramite la pagina Facebook di SarduzzaFest e in differita sull’emittente televisiva Telesud (Ch 518 DDT) nonchè sul nostro canale YouTube e sul sito www.sarduzzafest.it

Cooking Show Alberghiero

Cooking Show Alberghiero

  • Martedi, 10 Novembre 2020
  • Dalle ore 12:00 alle ore 12:40
  • Evento Online
  • Diretta Facebook PaginaSarduzzaFEST
    Differita su Telesud (Ch 518 DDT)
  • Ricetta: Cupoletta di Sarde di Selinunte su letto di crema di zucca gialla e gambero rosso in camicia

Cooking Show Alberghiero

Cupoletta di Sarde di Selinunte su letto di crema di zucca gialla e gambero rosso in camicia

In questa edizione del SarduzzaFEST, i Cooking Show, momento saliente della manifestazione, sono stati riprogrammati con l’ottica di diminuire al massimo assembramenti di persone e garantire il rispetto delle normative per il contenimento dell’epidemia d Covid19.

A margine della competizione è previsto il cooking show dell’istituto alberghiero che presenterà una sua ricetta nell’ambito del progetto di promozione e valorizzazione della sarduzza di Selinunte.

Nessuna prenotazione disponibile

A causa delle norme per il contenimento della diffusione dell’epidemia da Covid19, si è scelto di realizzare il presente evento a porte chiuse, consentendo l’acceso soltanto ai membri della giuria, presentatori, cuochi e membri dello staff di SarduzzaFEST.

Sarà possibile fruire dell’evento, in diretta, tramite la pagina Facebook di SarduzzaFest e in differita sull’emittente televisiva Telesud (Ch 518 DDT) nonchè sul nostro canale YouTube e sul sito www.sarduzzafest.it

Cookig Show Istituto Alberghiero

Cookig Show Istituto Alberghiero

  • Sabato, 14 Dicembre 2019
  • Istituto IPSEOA "V. Titone"
    Viale Templi n.115, Castelvetrano [TP]
  • Dalle ore 17:00 alle ore 17:40
  • Ricetta #1: Panino  di grani antichi con hamburger di  “Sarduzza di Selinunte” e maionese senza uova
  • Ricetta #2: Arancina al nero di seppia con ripieno di sarduzza di Selinunte e vastedda del Belice D.O. P
  • Pubblico: 80 posti disponibili (prenota per priorità)
    Sala Assaggio: 15 posti (prenotazione obbligatoria)

Prenota la tua partecipazione

ISCRIZIONI CHIUSE

Cookig Show Istituto Alberghiero

Hamburger di Sarde e Maionese
Arancine al Nero di Seppia, Sarde e Vastedda DOP

Questo cooking show, con il coordinamento dello Chef Peppe Giuffrè, sarà realizzato interamente dal personale dell’Istituto Alberghiero “V. Titone di Castelvetrano”, per la presentazione di due ricette innovative; la prima
Panino  di grani antichi con hamburger di  “Sarduzza di Selinunte” e maionese senza uova
la seconda
Arancina al nero di seppia con ripieno di sarduzza di Selinunte e vastedda del Belice D.O. P

Il cooking show, prevede la partecipazione sia di una giuria di assaggio (composta di nr. 15 soggetti), che sarà chiamata ad esprimere un giudizio sulla ricetta presentata, sia la presenza del pubblico in sala (max nr. 80 spettatori).

In considerazione del fatto che tutti i posti disponibili per la partecipazione alle attività sono limitati, è vivamente consigliabile prenotare la propria partecipazione all’evento (come giuria ovvero come pubblico in sala) attraverso il sito di progetto (www.sarduzzafest.it), raggiungibile anche attraverso la pagina facebook di progetto: sarduzza fest.

Un medesimo soggetto, ha la facoltà di effettuare la prenotazione o ad un singolo cooking show (sia come partecipante alla giuria di sala che come pubblico in sala), ovvero anche a più cooking show, purché proceda a fare distinte prenotazioni per ciascuna tipologia di partecipazione/evento.

La segreteria di progetto, in relazione alle prenotazioni pervenute ed ai posti disponibili, procederà a assegnare i posti in funzione dell’obiettivo di favorire il coinvolgimento nelle attività di progetto al massimo numero di persone possibile.

A seguito della prenotazione, i soggetti selezionati saranno contattati personalmente dalla segreteria di progetto.

Sintesi dell'Evento

Ultimati i cooking show che hanno visto protagonisti gli allievi, la sala polifunzionale dell’Istituto Alberghiero V. Titone di Castelvetrano ha visto protagonista i suoi allievi, con due cooking show organizzati e tenuti da due studenti dell’Istituto che, supportati dai loro docenti hanno preparato due eccezionali piatti a base di Sarduzza di Selinunte.
La prima ricetta, preparata dall’allievo Passiglia Vincenzo, assistito dal docente Michele Ciaccio è stata:
Arancina al nero di seppia con ripieno di sarduzza di Selinunte e vastedda del Belice D.O. P
La seconda ricetta, preparata dall’allievo Salvatore Pisano, assistito dal docente Giuseppe Caruso è stata:
Panino di grani antichi con hamburger di “Sarduzza di Selinunte” e maionese senza uova
Entrambi i piatti, alla fine del cooking, sono stati offerti in degustazione ad una giuria di assaggio che ne ha apprezzato il gusto e la ricercatezza dell’idea alla base della ricetta.

I piatti preparati nel corso dei due cooking sono stati accompagnati da alcune bevande, frutto di un ricercato abbinamento spiegato in sala dalle allieve dell’Istituto alberghiero; l’arancina è stata servita accompagnata da un rosso autoctono di una cantina locale, l’hamburger invece da un cocktail a base di melone anch’esso ideato e realizzato dagli allievi dalla scuola.

Photogallery dell'Evento: Cooking Show Istituto Alberghiero

Arancina al nero di seppia e sarduzze

Panino con Hamburger di Sarduzza

Cookig Show Ricetta #4

Cookig Show Ricetta #4

  • Sabato, 14 Dicembre 2019
  • Istituto IPSEOA "V. Titone"
    Viale Templi n.115, Castelvetrano [TP]
  • Dalle ore 16:00 alle ore 16:40
  • Ricetta: Sarde allinguate caramellate al miele
  • Pubblico: 80 posti disponibili (prenota per priorità)
    Sala Assaggio: 15 posti (prenotazione obbligatoria)

Prenota la tua partecipazione

ISCRIZIONI CHIUSE

Cookig Show Ricetta #4

Sarde allinguate caramellate al miele

Si prevede di realizzare nr. 4 cooking show, che saranno realizzati da altrettanti coppie di allievi votate dalla giuria, con il coordinamento dello Chef Peppe Giuffrè e l’assistenza del tutor che ha supportato ciascuna delle 4 coppie selezionate dalla giuria, in fase di preparazione della ricetta nella postazione dentro le cucine.

E’ chiaro che le ricette che saranno presentate e i conduttori dei 4 cooking show saranno noti solamente dopo la realizzazione dei corsi, in relazione agli esiti delle votazioni tecniche (docente e tutor) e delle votazioni espresse dalla giuria. Il cooking show, prevede la partecipazione sia di una giuria di assaggio (composta di nr. 15 soggetti), che sarà chiamata ad esprimere un giudizio sulla ricetta presentata, sia la presenza del pubblico in sala (max nr. 80 spettatori).

In considerazione del fatto che tutti i posti disponibili per la partecipazione alle attività sono limitati, è vivamente consigliabile prenotare la propria partecipazione all’evento (come giuria ovvero come pubblico in sala) attraverso il sito di progetto (www.sarduzzafest.it), raggiungibile anche attraverso la pagina facebook di progetto: sarduzza fest.

Un medesimo soggetto, ha la facoltà di effettuare la prenotazione o ad un singolo cooking show (sia come partecipante alla giuria di sala che come pubblico in sala), ovvero anche a più cooking show, purché proceda a fare distinte prenotazioni per ciascuna tipologia di partecipazione/evento.

La segreteria di progetto, in relazione alle prenotazioni pervenute ed ai posti disponibili, procederà a assegnare i posti in funzione dell’obiettivo di favorire il coinvolgimento nelle attività di progetto al massimo numero di persone possibile.

A seguito della prenotazione, i soggetti selezionati saranno contattati personalmente dalla segreteria di progetto.

Sintesi dell'Evento

Dopo la pausa intermedia prevista nel calendario dei cooking, e dopo un fuori programma a cura dello Chef Peppe Giuffrè che ha preparato uno cassata siciliana per gli ospiti intervenuti, i cooking sono ripresi con il
quarto cooking show in programma all’Isitituto alberghiero V. Titone di Castelvetrano: protagonista la quarta ricetta del percorso volto a valorizzare la Sarduzza di Selinunte e a diffondere la conoscenza sulle tipicità gastronomiche del territorio: Sarde allinguate caramellate al miele.

Protagonista del cooking è stato il Sig. Giuseppe Di Maria, vincitore della quarta batterie di corsi tenutosi nella giornata di Venerdì 13 Dicembre, sotto l’attento sguardo della giuria tecnica.
Ha affiancato il protagonista nella realizzazione della ricetta il tutor, Sig. Michele Ciaccio, dell’Istituto Alberghiero V. Titone di Castelvetrano.

Il cocoking è stato condotto dal cuciniere Peppe Giuffrè.
In giuria degustazione, tra gli altri, Angelo La Pillo del Dipartimento della Pesca Mediterranea, che si è soffermato sulla valenza del progetto e sulla mission del Dipartimento in merito alla valorizzazione e tutela del pescato locale.

Photogallery dell'Evento: Cooking Show Ricetta #4

Cookig Show Ricetta #3

Cookig Show Ricetta #3

  • Sabato, 14 Dicembre 2019
  • Istituto IPSEOA "V. Titone"
    Viale Templi n.115, Castelvetrano [TP]
  • Dalle ore 12:00 alle ore 12:40
  • Ricetta: Pasta con le sarde alla Palermitana
  • Pubblico: 80 posti disponibili (prenota per priorità)
    Sala Assaggio: 15 posti (prenotazione obbligatoria)

Prenota la tua partecipazione

ISCRIZIONI CHIUSE

Cookig Show Ricetta #3

Pasta con le sarde alla Palermitana

Si prevede di realizzare nr. 4 cooking show, che saranno realizzati da altrettanti coppie di allievi votate dalla giuria, con il coordinamento dello Chef Peppe Giuffrè e l’assistenza del tutor che ha supportato ciascuna delle 4 coppie selezionate dalla giuria, in fase di preparazione della ricetta nella postazione dentro le cucine.

E’ chiaro che le ricette che saranno presentate e i conduttori dei 4 cooking show saranno noti solamente dopo la realizzazione dei corsi, in relazione agli esiti delle votazioni tecniche (docente e tutor) e delle votazioni espresse dalla giuria. Il cooking show, prevede la partecipazione sia di una giuria di assaggio (composta di nr. 15 soggetti), che sarà chiamata ad esprimere un giudizio sulla ricetta presentata, sia la presenza del pubblico in sala (max nr. 80 spettatori).

In considerazione del fatto che tutti i posti disponibili per la partecipazione alle attività sono limitati, è vivamente consigliabile prenotare la propria partecipazione all’evento (come giuria ovvero come pubblico in sala) attraverso il sito di progetto (www.sarduzzafest.it), raggiungibile anche attraverso la pagina facebook di progetto: sarduzza fest.

Un medesimo soggetto, ha la facoltà di effettuare la prenotazione o ad un singolo cooking show (sia come partecipante alla giuria di sala che come pubblico in sala), ovvero anche a più cooking show, purché proceda a fare distinte prenotazioni per ciascuna tipologia di partecipazione/evento.

La segreteria di progetto, in relazione alle prenotazioni pervenute ed ai posti disponibili, procederà a assegnare i posti in funzione dell’obiettivo di favorire il coinvolgimento nelle attività di progetto al massimo numero di persone possibile.

A seguito della prenotazione, i soggetti selezionati saranno contattati personalmente dalla segreteria di progetto.

Sintesi dell'Evento

Terzo cooking show in programma all’Isitituto alberghiero V. Titone di Castelvetrano: protagonista la terza ricetta del percorso volto a valorizzare la Sarduzza di Selinunte e a diffondere la conoscenza sulle tipicità gastronomiche del territorio: Pasta con le sarde alla Palermitana.

Protagonista del cooking è stata la Sig.ra Pasqua Aspanò, vincitrice della terza batterie di corsi tenutosi nella giornata di Venerdì 13 Dicembre, sotto l’attento sguardo della giuria tecnica.
Ha affiancato la protagonista nella realizzazione della ricetta il tutor, Sig. Segreto Antonino, dell’Istituto Alberghiero V. Titone di Castelvetrano.
Il cocoking è stato condotto dal cuciniere Peppe Giuffrè, da Stefania Renda e da Alessandro Quarrato.

In giuria degustazione, tra gli altri, Leonardo Catagnano del Dipartimento della Pesca Mediterranea, che si è soffermato sulla valenza del progetto e sulla mission del Dipartimento in merito alla valorizzazione e tutela del pescato locale.

Photogallery dell'Evento: Cooking Show Ricetta #3

Cookig Show Ricetta #2

Cookig Show Ricetta #2

  • Sabato, 14 Dicembre 2019
  • Istituto IPSEOA "V. Titone"
    Viale Templi n.115, Castelvetrano [TP]
  • Dalle ore 11:00 alle ore 11:40
  • Ricetta: Sarde a beccafico
  • Pubblico: 80 posti disponibili (prenota per priorità)
    Sala Assaggio: 15 posti (prenotazione obbligatoria)

Prenota la tua partecipazione

ISCRIZIONI CHIUSE

Cookig Show Ricetta #2

Sarde a beccafico

Si prevede di realizzare nr. 4 cooking show, che saranno realizzati da altrettanti coppie di allievi votate dalla giuria, con il coordinamento dello Chef Peppe Giuffrè e l’assistenza del tutor che ha supportato ciascuna delle 4 coppie selezionate dalla giuria, in fase di preparazione della ricetta nella postazione dentro le cucine.

E’ chiaro che le ricette che saranno presentate e i conduttori dei 4 cooking show saranno noti solamente dopo la realizzazione dei corsi, in relazione agli esiti delle votazioni tecniche (docente e tutor) e delle votazioni espresse dalla giuria. Il cooking show, prevede la partecipazione sia di una giuria di assaggio (composta di nr. 15 soggetti), che sarà chiamata ad esprimere un giudizio sulla ricetta presentata, sia la presenza del pubblico in sala (max nr. 80 spettatori).

In considerazione del fatto che tutti i posti disponibili per la partecipazione alle attività sono limitati, è vivamente consigliabile prenotare la propria partecipazione all’evento (come giuria ovvero come pubblico in sala) attraverso il sito di progetto (www.sarduzzafest.it), raggiungibile anche attraverso la pagina facebook di progetto: sarduzza fest.

Un medesimo soggetto, ha la facoltà di effettuare la prenotazione o ad un singolo cooking show (sia come partecipante alla giuria di sala che come pubblico in sala), ovvero anche a più cooking show, purché proceda a fare distinte prenotazioni per ciascuna tipologia di partecipazione/evento.

La segreteria di progetto, in relazione alle prenotazioni pervenute ed ai posti disponibili, procederà a assegnare i posti in funzione dell’obiettivo di favorire il coinvolgimento nelle attività di progetto al massimo numero di persone possibile.

A seguito della prenotazione, i soggetti selezionati saranno contattati personalmente dalla segreteria di progetto.

Sintesi dell'Evento

Secondo cooking show in programma all’Isitituto alberghiero V. Titone di Castelvetrano: protagonista la seconda ricetta del percorso volto a valorizzare la Sarduzza di Selinunte e a diffondere la conoscenza sulle tipicità gastronomiche del territorio: Sarde a Beccafico.

Protagonista del cooking è stata la Sig.ra Russo Serafina, vincitrice della seconda batterie di corsi tenutosi nella giornata di Venerdì 13 Dicembre, sotto l’attento sguardo della giuria tecnica.
Ha affiancato la protagonista nella realizzazione della ricetta il tutor, Sig. Manuel Schifano, del ristorante Athena.
Il cocoking è stato condotto dal cuciniere Peppe Giuffrè, da Stefania Renda e da Alessandro Quarrato

In giuria degustazione, tra gli altri, Leonardo Catagnano del Dipartimento della Pesca Mediterranea, che si è soffermato sulla valenza del progetto e sulla mission del Dipartimento in merito alla valorizzazione e tutela del pescato locale.

Photogallery dell'Evento: Cooking Show Ricetta #2

Cookig Show Ricetta #1

Cookig Show Ricetta #1

  • Sabato, 14 Dicembre 2019
  • Istituto IPSEOA "V. Titone"
    Viale Templi n.115, Castelvetrano [TP]
  • Dalle ore 10:00 alle ore 10:40
  • Ricetta: Pasta con le sarde in bianco e curcuma
  • Pubblico: 80 posti disponibili (prenota per priorità)
    Sala Assaggio: 15 posti (prenotazione obbligatoria)

Prenota la tua partecipazione

ISCRIZIONI CHIUSE

Cookig Show Ricetta #1

Pasta con le sarde in bianco e curcuma

Si prevede di realizzare nr. 4 cooking show, che saranno realizzati da altrettanti coppie di allievi votate dalla giuria, con il coordinamento dello Chef Peppe Giuffrè e l’assistenza del tutor che ha supportato ciascuna delle 4 coppie selezionate dalla giuria, in fase di preparazione della ricetta nella postazione dentro le cucine.

E’ chiaro che le ricette che saranno presentate e i conduttori dei 4 cooking show saranno noti solamente dopo la realizzazione dei corsi, in relazione agli esiti delle votazioni tecniche (docente e tutor) e delle votazioni espresse dalla giuria. Il cooking show, prevede la partecipazione sia di una giuria di assaggio (composta di nr. 15 soggetti), che sarà chiamata ad esprimere un giudizio sulla ricetta presentata, sia la presenza del pubblico in sala (max nr. 80 spettatori).

In considerazione del fatto che tutti i posti disponibili per la partecipazione alle attività sono limitati, è vivamente consigliabile prenotare la propria partecipazione all’evento (come giuria ovvero come pubblico in sala) attraverso il sito di progetto (www.sarduzzafest.it), raggiungibile anche attraverso la pagina facebook di progetto: sarduzza fest.

Un medesimo soggetto, ha la facoltà di effettuare la prenotazione o ad un singolo cooking show (sia come partecipante alla giuria di sala che come pubblico in sala), ovvero anche a più cooking show, purché proceda a fare distinte prenotazioni per ciascuna tipologia di partecipazione/evento.

La segreteria di progetto, in relazione alle prenotazioni pervenute ed ai posti disponibili, procederà a assegnare i posti in funzione dell’obiettivo di favorire il coinvolgimento nelle attività di progetto al massimo numero di persone possibile.

A seguito della prenotazione, i soggetti selezionati saranno contattati personalmente dalla segreteria di progetto.

Sintesi dell'Evento

Primo cooking show in programma all’Isitituto alberghiero V. Titone di Castelvetrano: protagonista la prima ricetta del percorso volto a valorizzare la Sarduzza di Selinunte e a diffondere la conoscenza sulle tipicità gastronomiche del territorio: Pasta con le Sarde in bianco e Curcuma.

Protagonista del cooking è stata la Sig.ra Asaro Maria Rita, vincitrice della prima batterie di corsi tenutosi nella giornata di Venerdì 13 Dicembre, sotto l’attento sguardo della giuria tecnica.
Ha affiancato la protagonista nella realizzazione della ricetta il tutor, Sig. Giuseppe Calcara, del ristorante Magie.

Il cocoking è stato condotto dal cuciniere Peppe Giuffrè, da Stefania Renda e da Alessandro Quarrato
In giuria degustazione, tra gli altri, Leonardo Catagnano del Dipartimento della Pesca Mediterranea, che si è soffermato sulla valenza del progetto e sulla mission del Dipartimento in merito alla valorizzazione e tutela del pescato locale.

Photogallery dell'Evento: Cooking Show Ricetta #1