Convegno di apertura

Convegno di apertura

Convegno di apertura

Il Convegno di apertura, vede la partecipazione di tutti i partner di progetto e si propone la finalità di presentare al pubblico in sala tutte le attività programmate per le giornate del 13, 14 e 15 Dicembre, con particolare riferimento alla presentazione della composizione delle classi di allievi (nome e cognome) che, per ciascuno dei nr. 4 corsi di cucina, parteciperanno alle attività di formazione (Max 2 allievi x 8 postazioni) ed alla composizione (nome e cognome) delle relative giurie di assaggio (Max nr. 20 componenti x ciascun corso).

Le liste, saranno predisposte tra coloro che hanno manifestato la propria disponibilità a partecipare sul sito di progetto (fornendo le proprie generalità ed i propri recapiti).

La partecipazione in sala al Convegno iniziale è limitata ad un numero massino di 150 partecipanti e, pertanto, è vivamente consigliabile prenotare la propria partecipazione attraverso il sito di progetto (www.sarduzzafest.it), raggiungibile anche attraverso la pagina facebook di progetto: sarduzza fest.

Prenota la tua partecipazione

ISCRIZIONI CHIUSE

Sintesi dell'Evento

Si è tenuto Giovedì 12 Dicembre, presso la prestigiosa location dell’Althea Palace Hotel di Castelvetrano, il convegno di apertura degli eventi clou del Sarduzza Fest.

Alla presenza di tutto il partenariato di progetto sono state presentati gli eventi che affolleranno l’agenda del Sarduzza Fest nei prossimi giorni.
Convegni, mostre, cooking show, degustazioni nei ristoranti di menu a base di sardina ed un concorso, rivolto agli studenti delle scuole primarie cittadine per la creazione di un prodotto editoriale multimediale che valorizzi le tradizioni legate alla sardina e la figura del pescatore. Tutto questo è Sarduzza Fest. Un’iniziativa finanziata con i fondi del FEAMP 2014-2020 e realizzata dal Dipartimento della Pesca Mediterranea della Regione Siciliana, con il supporto di un ricco partenariato locale.

A l convegno sono intervenuti:
– il Sindaco di Castelvetrano: Enzo Amato, che si è soffermato sull’importanza dell’evento per la comunità di Castelvetrano;
– il funzionario Angelo La Pillo, del Dipartimento della Pesca Mediterranea, che ha portato i saluti dell’amministrazione proponente;
– il presidente della Cooperativa “Marinella Pesca”, Carlo Barraco, che ha posto l’accento sulla valorizzazione della Sarduzza;
– la coordinatrice del progetto Lina Stabile;
– la referente del Comitato dei Genitori, Caterina di Maio, che si è soffermata sull’importanza sull’appeal del concorso “una Sarduzza in mostra”;
– i referenti degli istituti scolastici che sono stati coinvolti nella realizzazione delle opere delle scuole primarie: Dott. Conciauro dell’istituto alberghiero, Dott.ssa Barone dell’Istituto Lombardo Radice-Pappalardo, Dott.ssa Stallone della Capuana Pardo, la maestra Titone dell’istituto secondo circolo didattico;
– Il titolare del ristorante Magie, Sig. Calcara, in rappresentanza delle strutture risotrattve aderenti al circuito Sarduzza Fest;
– i referenti dell’Istituto Alberghiero IPSEO V. Titone di Castelvetrano, per la presentazione dei corsi di cucina e dei cooking show che si terranno nelle prossime giornate.

Vi aspettiamo domani all’Istituto Alberghiero V. Titone di Castelvetrano per i corsi di formazione.

Photogallery dell'Evento: Convegno di Apertura

Servizio andato in onda sul TGSud del 12 Dicembre 2019

Sarduzza Fest in TV

Sarduzza Fest in TV

Prenota la tua partecipazione

Il presente evento consiste in una differita tv dell’evento di presentazione del progetto visibile in TV visionabile sul canale TeleSUD Trapani (Canale 518 del Digitale Terrestre).

Sarduzza Fest in TV

L’evento prevede la messa in onda (in differita) sull’emittente TELE SUD della trasmissione dedicata alla presentazione del progetto di Valorizzazione della “Sarduzza di Selinunte”.

La trasmissione, vedrà la partecipazione di tutti i partner di progetto, con il compito di presentare le attività programmate sul territorio ed invitare la popolazione a partecipare attivamente sia ai corsi di formazione previsti che ai cooking show.

Avvio attività di progetto

Avvio attività di progetto

Prenota la tua partecipazione

Il presente evento è aperto al pubblico e non necessita di nessuna prenotazione preventiva.

Avvio attività di progetto

L’evento, sarà realizzato presso gli Istituti Comprensivi del Comune di Castelvetrano ed è gestito in collaborazione con il Comitato Genitori di Castelvetrano.

Le attività programmate prevedono la presentazione agli alunni delle Ve classi del progetto e delle norme che regolano il Concorso: “Una Sardina in Mostra”.

Con l’occasione, attraverso l’intervento di un pescatore e di un Medico Veterinario esperto, verranno presentati agli alunni gli aspetti legati alle caratteristiche della marineria di Selinunte e del pescato, con particolare riferimento alla “Sarduzza di Selinunte”.

Sintesi dell'Evento

Giorno 7 novembre presso gli istituti comprensivi di Castelvetrano è stato presentato dal Comitato Genitori Castelvetrano  il Concorso “Una Sardina in Mostra” che vede coinvolti i bambini delle V Classi dei seguenti  istituti comprensivi:
– Capuana Pardo tutti i plessi
– Lombardo radice-Pappalardo plesso Giovanni Verga
– 2 Circolo Ruggero Settimo tutto il plesso.

Il concorso “Una sardina in mostra”, è rivolto alla partecipazione delle classi V delle scuole primarie degli Istituti Comprensivi del Comune di Castelvetrano, intende rappresentare un’occasione per la riscoperta del gioco di squadra (la classe, eventualmente integrata dai genitori degli alunni), orientato alla creazione di un prodotto (editoriale, grafico, multimediale, ecc.) che rappresenti e tratti una delle seguenti tematiche:
1) La valorizzazione dell’aspetto storico e delle tradizioni legate alla sardina (territorio di Marinella di Selinunte, marineria, antichi mestieri) (Es. Ricerche storiche, raccolta di immagini, disegni a tema ed altre composizioni grafiche, raccolta di testi di canzoni e poesie rilevate direttamente dai pescatori, raccolta di canzoni della tradizione popolare, ecc.);
2) La valorizzazione degli aspetti legati all’importanza della Sardina come alimento, anche in rapporto con i canoni della dieta mediterranea (Es. documenti e studi, testimonianze, interviste, disegni a tema ed altre composizioni grafiche, ecc.);
3) La valorizzazione della figura del pescatore, attraverso il racconto e/o la illustrazione del suo lavoro e/o degli attrezzi e/o delle metodologie di pesca (Es. dipinti, foto, interviste, documentari e cortometraggi, canzoni legate alla marineria locale, ecc.);
 I lavori delle squadre, dovranno essere consegnati entro il 26 novembre 2019 e, previa valutazione di ammissibilità da parte della giuria tecnica, quelli giudicati ammissibili, saranno visionabili presso l’area espositiva che sarà allestita (con il supporto concreto di tutte le squadre) presso la struttura Area 14 dal’1 al 14 dicembre 2019.
In questo periodo, ai visitatori della mostra sarà possibile esprimere un voto per uno solo dei lavori in esposizione.
Per ciascuna squadra, il voto della giuria (Max 50 punti) si sommerà ai voti espressi dai visitatori, attribuiti secondo la regola: una testa un voto.
Sabato 14 Dicembre 2019, è prevista la premiazione dei lavori più votati.
La cerimonia di premiazione, sarà ripresa dall’emittente televisiva Tele Sud, partner di progetto.

Photogallery dell'Evento: Avvio progetto - Presentazione Scuole