Avviata II Edizione del SarduzzaFest

Avviso a tutte le Sarduzze,

Con tutti i limiti e le cautele legate alla necessità di rispettare la normativa COVID, dal 11 Settembre al 10 Novembre, il Dipartimento Regionale della Pesca Mediterranea nell’ambito della Misura 5.68 del PO FEAMP 2014-2020, anche per il 2020, ha il piacere di presentare la II Edizione della Manifestazione “Sarduzza FEST”, dedicata alla valorizazione della “Sarduzza di Selinunte” e, più in generale, alla valorizzazione del pesce povero pescato dalla nostra Marineria. La manifestazione, realizzata da un Partnariato di progetto che fa capo alla Capofila Casa Giuffrè Srl, continua ad essere strettamente legata al territorio ed alle sue eccellenze rappresentate dell’Agroalimentare di qualità. Nella II Edizione, il Partenariato di progetto, oltre ai soggetti istituzionali già presenti nella precedente versione (Comune di Castelvetrano e Istituto Alberghiero “V. Titone”), si arricchisce della partecipazione di Slow Food – condotta di Castelvetrano – e di tutte le testate giornalistiche online attive a Castelvetrano (Castelvetranonews.it, Castelvetranoselinunte.it e Primapaginecastelvetrano.it).

Lina Stabile, responsabile di progetto, coglie l’occasione per ringraziare, oltre alla Capofila (nella persona dello Chef Peppe Giuffrè), anche tutti gli altri partner di progetto, tra i quali: Cooperativa Marinella Pesca di Selinunte, Ristorante Athena, Ristorante e Pizzeria Magie, Ristorante Athena, l’emittente Tele SUD e la società di coordinamento Therreo Srl.


VIDEOSINTESI DEL PROGETTO

ULTIME NEWS

Concorso Una Sarduzza a Tavola

Il Club di Prodotto: “Terre della Valle del Belice” e la manifestazione Sarduzza Fest hanno instaurato un rapporto di collaborazione finalizzata alla promozione delle produzioni dell’agroalimentare di qualità dei territori della Valle del Belice. Gli

LEGGI »

Una Sarduzza al Parco

La Therreo, organizzatrice del Sarduzza Fest, ha deciso di riservare un’ulteriore sorpresa per tutte le piccole sarduzze che hanno partecipato al concorso ed alle loro famiglie. Si è tenuta sabato 30 ottobrel’evento “UNA SARDUZZA AL

LEGGI »